La Prova scientifica nel procedimento penale

Convegno organizzato dall’Associazione I.Fo.R.Lab 3 luglio 2015 Sala della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Pisa Ore 14.30 Registrazione dei partecipanti Ore 15.00 Saluti  Relatori: Dott. Antonio Giaconi  Procuratore della Repubblica di Pisa        Dott. Salvatore Laganà     Presidente del Tribunale di Pisa     Dott. Leonardo Degl’Innocenti   Magistrato di sorveglianza in Pisa  Coordinatore del comitato scientifico organizzatore del convegno

Read More

I vantaggi dell’osservazione multiselettiva

L’uomo da sempre ha cercato di superare i limiti dell’osservazione sensoriale con il ricorso ad altre risorse in grado di potenziare la capacità cognitiva, a vantaggio di un miglioramento dei risultati ottenuti. Questo approccio è una caratteristica quasi esclusiva del genere umano, rispetto al mondo animale che invece ripone maggior affidamento sulle proprie risorse cognitive, tant’è che si ritiene possa

Read More

Sensazionale scoperta di un’impronta anomala

Questa particolare impronta anomala è stata riscontrata per la prima volta a dicembre del  2009 a Firenze. Ha delle caratteristiche generali che si discostano sensibilmente da quelle presenti nelle 4 figure fondamentali precedentemente descritte e dalle loro varianti considerate rare. L’unica impronta tra quelle conosciute e precedentemente descritte, con cui ha una sola similitudine è l’impronta denominata “ADELTA PINIFORME”.  

Read More

Video sulle impronte digitali

seminario sulle impronte digitali Cliccando sul link è possibile visualizzare il video che contiene un estratto del seminario tenuto dall’ass.c. Giustino Di Rienzo sulle impronte digitali.  

LA “CINESINA VOLANTE”: DOPING GENETICO O TALENTO NATURALE?

LA “CINESINA VOLANTE”: DOPING GENETICO O TALENTO NATURALE?  a cura di Martina Migliore ed Enrica Chiti. La “cinesina volante”, soprannome attribuito all’ atleta cinese di 16 anni  Ye Shiwen,  è la giovanissima nuotatrice che ha vinto  la medaglia d’oro nella gara olimpica individuale dei 400 misti, stabilendo il nuovo record del mondo,  e che è stata  accusata di doping genetico per i

Read More

L’ANALISI SCIENTIFICA DELLE MACCHIE DI SANGUE SULLA SCENA DEL CRIMINE (BLOODSTAIN PATTERN ANALYSIS)

 a cura di: Dr. Luigi Papi, Dr.ssa Stefania Fornaro, Dr.ssa Monica Pedretti e Dr.ssa Laura Roas Sebbene l’analisi delle macchie di sangue sulla scena del crimine (nota col termine anglosassone di “Bloodstain Pattern Analysis”, BPA) sia stata sviluppata già dal tardo 1890, gli investigatori non compresero da principio il valore di questa scienza ai fini della ricostruzione della dinamica del

Read More

Impronte digitali ed errori d’identità

Uno degli aspetti dell’interessante seminario tenuto da IFORLAB il 26 ottobre u.s., relatore l’Ass.C. Giustino di Rienzo, è il fattore umano che caratterizza una identificazione dattiloscopica giudiziaria. In altri termini l’analisi delle impronte digitali  dipende dalla capacità del dattiloscopista di osservare dettagliatamente le minuzie. Nel corso del seminario è emerso che uno dei fattori che può incidere negativamente sull’esito dell’analisi

Read More

Lombroso, Ludke, Blaauw: una storia ancora attuale

Questa è la storia di tre uomini che non si sono mai conosciuti ma, per uno strano disegno del destino, i loro nomi risulteranno indissolubilmente legati. Se dovessimo attribuire ad ognuno di essi una caratteristica, potremmo dire che il primo rappresenta la teoria, il secondo l’esperimento pratico, il terzo la verifica. Ma in termini più concreti possiamo anche indicarli come

Read More

I resti scheletrici umani nell’archeologia ed antropologia forense.

 L’adattamento delle scienze archeologiche ed antropologiche all’ambito giudiziario consente di applicare metodologie ad elevato potenziale informativo nel caso di rinvenimento di resti scheletrici. Il sopralluogo durante il recupero e l’analisi delle caratteristiche di deposizione possono fornire elementi determinanti all’identificazione dell’individuo e, attraverso l’esame dettagliato degli avvenimenti post-deposizionali, lo studio tafonomico della sepoltura e lo studio antropologico dei resti scheletrici, è

Read More

I batteri utili testimoni sulla scena del crimine

Chi l’avrebbe mai detto che le scene del crimine più ambigue e complesse potessero essere risolte da una squadra di minuscoli batteri?! La discriminazione dei fluidi corporei rinvenuti durante un sopralluogo (sangue, liquido seminale, secrezioni vaginali, saliva, ecc.) è fondamentale per la comprensione degli eventi accaduti sulla scena del crimine. Nessun metodo attualmente disponibile è in grado di garantire un’adeguata

Read More